selezione
clima fvg

scelte disponibili
elaborazioni (grafici e tabelle)

documenti descrittivi e approfondimenti

cambiamenti climatici

clima
clima_fvg Il clima viene definito come l'insieme delle condizioni atmosferiche medie (temperatura, umidità, pressione, venti...) e della loro variabilità tipica che caratterizzano una determinata regione geografica ottenute da rilevazioni omogenee dei dati per lunghi periodi di tempo, determinandone la flora e la fauna, influenzando anche le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che vi abitano.

L'esigenza di disporre di una affidabile base dati che descriva in modo compiuto il clima di una regione è oggi quanto mai sentita; infatti, come deriva dalla stessa definizione di clima, molti sono gli ambiti in cui questa conoscenza è necessaria.

Per questo l'OSMER cura l'elaborazione e la pubblicazione di diversi documenti che descrivono il clima del Friuli Venezia Giulia.

In queste pagine vengono riportate delle elaborazioni (grafici e tabelle) che descrivono le variabili meteo-climatiche più importanti per la regione: pioggia, neve, temperatura dell'aria, vento e radiazione solare.

Inoltre sono riportati dei documenti descrittivi e degli approfondimenti sulle caratteristiche del clima della regione.


udine I cambiamenti climatici sono parte integrante dello studio del clima. Essi sono oggi un tema prioritario che coinvolge scienza, società e politica. Le evidenze scientifiche mostrano come, nel corso della storia, sul nostro pianeta le condizione climatiche siano sempre variate per cause naturali quali il modificarsi ciclico dell' orbita terrestre, la diversa irradianza del sole, la deriva dei continenti, il vulcanismo...
Nei decenni più recenti il cambiamento climatico si manifesta prevalentemente con un forte riscaldamento sia a scala globale che in Friuli Venezia Giulia.
Nella comunità scientifica si è andata sempre più consolidando la consapevolezza che a causarlo sono le emissioni di gas climalteranti derivanti dall'impiego dei combustibili fossili e dall'uso non sostenibile del territorio e delle risorse naturali.